INVESTIRE NELL' ORO


INVESTIRE NELL' ORO
L’investimento in oro risulta un ideale strumento per diversificare il proprio patrimonio finanziario con lo scopo di salvaguardarlo,dimostrandosi un asset complementare rispetto ai tradizionali prodotti finanziari di medio-lungo periodo.
Al contrario delle valute, e anche di molte materie prime, riesce a conservare meglio di altri strumenti di investimento il proprio valore nel tempo. Il motivo di questa performance positiva va ricercato nel fatto che l’oro, possedendo un valore intrinseco, non viene direttamente influenzato dalle politiche economiche di ogni singola nazione. Tra i beni economici mondiali è considerato uno dei più “liquidi”, perché è possibile venderlo 24 ore su 24 in più mercati in tutto il mondo.
Cosa non possibile, invece, per altri strumenti finanziari, inclusi i titoli e le azioni delle maggiori società o enti mondiali. L’oro come forma di investimento/risparmio suscita grande interesse e appeal a livello emotivo, in quanto innovativa, tangibile, rassicurante, in contrapposizione alla “astrattezza” di azioni, fondi, conti correnti.
L’investimento in oro, inoltre, viene collegato a valenze positive in quanto è legato a un senso di stabilità, in contrapposizione alla fluttuabilità dei mercati; di preziosità, in termini sia tattili sia visivi; di familiarità, in quanto noto e, per questo, rassicurante.